STUDI D’ITALIANISTICA NELL’AFRICA AUSTRALE / ITALIAN STUDIES IN SOUTHERN AFRICA

È la rivista dell’Associazione Professori d’Italiano del Sudafrica (API). Fondata nel 1987, esce semestralmente in versione cartacea pubblicata dalla University of South Africa (UNISA) di Pretoria, ma è anche disponibile in rete sul portale di AJOL: African Journals Online (ajol.info/index.php/issa). È gestita da un comitato direttivo formato da Anna Meda (direttore responsabile) e da Franco Arato e Giona Tuccini (co-direttori a partire dal 2011). È accreditata presso il Ministero per la Ricerca sudafricano (Department of Higher Education and Training) e inclusa nel “listing” del MLA (Modern Languages Association). Tutti gli articoli che vi compaiono, fin dall’anno 1991, vengono schedati annualmente nella Bibliografia Generale della Lingua e della Letteratura Italiana (BIGLLI). 

La rivista si propone di fornire un punto d’incontro e di scambio sugli aspetti differenti della letteratura e della cultura italiane anche nel campo degli studi interdisciplinari e comparativistici. Di particolare interesse restano, tuttavia, i rapporti tra l’ambito italiano e quello africano, a cui sono stati dedicati numerosi fascicoli monografici, relativi ad alcune tematiche quali gli scrittori afro-italiani, il multiculturalismo e la letteratura d’immigrazione in Italia. 

Le possibilità di collaborazione alla rivista comprendono, oltre a saggi letterari, note e curiosità e recensioni, una rubrica dedicata agli inediti, a cui hanno collaborato Dacia Maraini, Giuseppe Conte, Roberto Pazzi, Alessandro Spina, Dante Maffia, per ricordare solo alcuni tra gli scrittori più noti. Un significativo apporto di idee, collaborazione e consulenza viene garantito da un nutrito comitato scientifico internazionale, i cui membri contribuiscono anche alla valutazione del materiale pervenuto in base alle proprie competenze specifiche. 

Per contattare la redazione scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Vai allo Spoglio