All for Joomla All for Webmasters


ACCORDO ITALINEMO - S.ORSOLA:

IN COLLABORAZIONE CON:

SI RINGRAZIANO PER IL SOSTEGNO:

Pisa-Roma, Fabrizio Serra Editore, 2009, 200 p., euro 40

Il presente volume raccoglie i saggi presentati in occasione di due manifestazioni organizzate dal centro di ricerca CERCIC (Centre d'Études et de Recherches sur la Civilisation Italienne Contemporaine) dell'Université Stendhal di Grenoble: due convegni internazionali svoltisi rispettivamente nel 2007 e nel 2008, promossi e coordinati da Cristophe Mileschi e da Lisa El Ghaoui. Il primo incontro, posto sotto il segno della provocazione con il titolo Pier Paolo Pasolini: Poète Prophète Provocateur, è qui rappresentato da sei studi, tre dei quali sono centrati sulla produzione poetica, due sul teatro e uno sulla saggistica. Nella seconda parte del volume sono poi raccolti i saggi relativi al convegno dedicato al tema Pays Paysages Passages. La symbolique de l'espace dans l'oeuvre de Pasolini. Gli articoli presentati permettono di ripercorrere l'insieme della produzione pasoliniana, esaminata dal punto di vista del paesaggio simbolico e della poetica dello spazio; partendo dal Friuli, essi ci fanno viaggiare dalla Grecia all'Africa, dalle periferie romane ai deserti, e ci consentono di ripercorrere gli spazi simbolici attraverso i quali si è sviluppata l'opera di Pasolini, nella sua ininterrotta ricerca di nuovi luoghi dell'immaginario.