ITALICA (fondata nel 1928 e pubblicata dall’American Association of Teachers of Italian – AATI, diretta da Andrea Ciccarelli)

Ideata come forum per le pubblicazioni di critica letteraria e pedagogia relative all’insegnamento dell’italianistica negli USA, Italica è da tempo considerata una delle più importanti riviste di studi italiani in Nord America. Pubblicata ininterrottamente dall’AATI sin dai suoi albori, Italica è un quadrimestrale che accetta articoli, in italiano o in inglese, su tutti gli aspetti della letteratura italiana, sul cinema e le arti visive, sulla metodologia critica applicata alla cultura italiana, sulla linguistica e sulla pedagogia. Saggi di carattere interdisciplinare o comparatistico sono ben accetti. La rivista offre vari sezioni, fra le quali una dedicata a dibattiti teorici o metodologici, nonchè una  sezione dedicata alle traduzioni in inglese di opere letterarie italiane.

La versione digitale della rivista può essere consultata su Jstor a pagamento o gratuitamente tramite i siti delle università di appartenenza che hanno aderito al progetto (l’archivio digitale si ferma a due anni dal numero in stampa).

Rubriche: Articoli/ Articles; Notes and Discussions/ Note e discussioni; Translations/ Traduzioni; Interviste/Interviews; Reviews/ Recensioni.

Comitato eidtoriale: Zygmund Baranski, Tedolinda Barolini, Andrea Battistini, Daniela Bini, JoAnn Cannon, Remo Ceserani, Paolo Cherchi, Marcel Danesi, Luigi Fontanella, Christopher Kleinhenz, Carol Lazzaro-Weiss, Ernesto Livorni, Albert N. Mancini, Millicent Marcus, Frank Nuessel, Massimo Riva, Marco Santoro, Barbara Spackman, Walter Stephens, Gino Tellini, Rebecca West, Vito Zagarrio, Sergio Zatti.

Redazione: Mark Pietralunga, Michael Lettieri, Norma Bouchard.


Per maggiori informazioni:  http://www.utm.utoronto.ca/~aati/ (link Italica)
Per contattare la redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Vai allo spoglio