ALBERTIANA (fondata nel 1998 dalla Société Internationale Leon Battista Alberti e diretta da Francesco Furlan)

Pubblicata dalla Société Internationale Leon Battista Alberti, con il patrocinio dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, per i tipi della Casa Editrice Leo S. Olschki e dotata di un prestigioso Collegio di Direzione e Lettura internazionale, «Albertiana» nasce da un dialogo originale fra discipline e saperi, fra tradizioni storiche e culture nazionali, e intende fondare sullo studio antiquario indispensabili riflessioni sul presente. Incentrata sull'opera dell'Alberti ma non riservata ad essa, la rivista è offerta ai membri della S.I.L.B.A. e proposta in abbonamento a istituzioni e privati.

La versione digitale della rivista può essere consultata presso le Istituzioni abbonate che ne hanno fatto richiesta.

Rubriche: Saggi e studi; Miscellanea; Edizioni di testi; Note e documenti; Recensioni; Riassunti; Indici.

Collegio di direzione e lettura: Maurice Aymard, Maurice Brock, Arturo Calzona, Mario Carpo, Pierre Caye, Françoise Choay, Marcello Ciccuto, Francesco P. Di Teodoro, Riccardo Fubini, Francesco Furlan, Pierre Gros, Yves Hersant, Peter Hicks, Charles Hope, Jill Kraye, Pierre Laurens, Martin McLaughlin, Anna Modigliani, Nuccio Ordine, Francisco Rico, Joseph Rykwert, Francesco Tateo.

Comitato di redazione Johannes Bartuschat, Alberto G. Cassani, Giuliana Crevatin, Marco Faini, Thomas Golsenne, Philippe Guérin, Peter Hicks, Andrea Piccardi, Bertrand Prévost, Paola Roman, Mauro Scarabelli.

Coordinamento editoriale M. Brock, F. Furlan, B. Prévost, M. Scarabelli.

Coordinamento generale Francesco Furlan

Per maggiori informazioni: http://silba.fr/index.php?option=com_content&view=article&id=52&Itemid=60&lang=it

Per contattare la redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Vai allo Spoglio