All for Joomla All for Webmasters


ACCORDO ITALINEMO - S.ORSOLA:

IN COLLABORAZIONE CON:

SI RINGRAZIANO PER IL SOSTEGNO:

Raffaele Urraro, Giacomo Leopardi. Le donne, gli amori

Firenze, Olschki, 2008, VIII, 378 p., euro 33

Raffaele Urraro ha condotto una lunga e minuziosa ricerca sull’universo femminile leopardiano elaborando una dettagliata e completa trattazione delle personalità di tutte le donne che, in un modo o in un altro, entrarono nella vita del poeta recanatese lasciandovi tracce più o meno rilevanti. Si tratta di una ricerca scientificamente condotta, effettuata su documenti di diversa provenienza e sulle testimonianze dirette di Leopardi e di altri personaggi, suoi corrispondenti, maschili e femminili, parenti o amici. L’opera è strutturata in sei sezioni relative alle varie città (Recanati, Roma, Bologna, Pisa, Firenze e Napoli) nelle quali Leopardi visse intrecciando rapporti molteplici. Si va dai rapporti di parentela, come quelli con la madre Adelaide o con la sorella Paolina, ai rapporti di amicizia, come quelli con Marianna Brighenti o con Antonietta Tommasini, ai rapporti in vario modo sentimentali, come quelli con Teresa Carniani Malvezzi o con Fanny Targioni Tozzetti, ai rapporti più complessi, come quelli con Adelaide Maestri o Charlotte Bonaparte. Ogni sezione, dopo un’introduzione sulle vicende biografiche del poeta, presenta vari capitoli dedicati ciascuno a una figura femminile, scandagliata nella sua storia personale e nella particolare tipologia della sua relazione con Leopardi. Il risultato è un’opera fruibile e accattivante, che consente al lettore di penetrare nei pensieri e nei sentimenti più riposti di Leopardi, nel suo mondo affettivo e relazionale e, di conseguenza, di conoscere meglio la personalità umana e artistica di uno dei più grandi e complessi protagonisti della nostra letteratura. The author carried out a long and detailed research work on Leopardi’s feminine universe dealing extensively with the personalities of all the women who, in one way or another, entered into and had a significant impact on the life of this poet from Recanati. It is a scientifically based research study, conducted on a variety of documents as well as personal records left by Leopardi and his correspondents, men and women, relatives or friends.