All for Joomla All for Webmasters


ACCORDO ITALINEMO - S.ORSOLA:

IN COLLABORAZIONE CON:

SI RINGRAZIANO PER IL SOSTEGNO:

Sarni Matteo, Il segno e la cornice. I Promessi Sposi alla luce dei romanzi di Walter Scott

Alessandra, Edizioni dell'Orso, 2013, XII-172 p., 17 euro

Nella smisurata intertestualità dei Promessi Sposi uno dei settori più rilevanti è occupato dai romanzi di Walter Scott. Eppure lo scrittore scozzese è stato spesso considerato un semplice imbrattacarte, un serbatoio di immagini pittoresche da enumerare con arida pedanteria. Questo volume si propone ‒ al contrario ‒ di inscrivere gli echi scottiani in un discorso organico, che sappia indagarne il significato e rendere conto delle affinità profonde che intercorrono fra Scott e Manzoni. Il saggio prende le mosse dall'analisi del rapporto tra l’imagination romantica e la fioritura del romanzo storico, approda a un’innovativa interpretazione dell’artificio dell’anonimo e dell'autoreferenzialità (dove Escher e Gödel si intrecciano a Pascal e ai libri sapienziali), si addentra nella disamina dello stile e culmina infine nello studio dell’importanza rivestita dalla compassione.