All for Joomla All for Webmasters


ACCORDO ITALINEMO - S.ORSOLA:

IN COLLABORAZIONE CON:

SI RINGRAZIANO PER IL SOSTEGNO:

Loredana Palma

Laureata in Lettere Classiche presso l’Università “Federico II” di Napoli, ha conseguito il dottorato di ricerca in Italianistica sotto la guida del prof. Antonio Palermo con una tesi dal titolo Genesi e forme dell’appendice ottocentesca. «L’Omnibus» di Napoli durante il decennio preunitario. Ha una lunga esperienza di insegnamento (attualmente in corso) nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca presso la “Federico II” e collabora da anni con l’Università “Orientale” di Napoli presso la quale tiene un Laboratorio di scrittura rivolto agli iscritti alla facoltà di Lingue e letterature straniere. Ha preso parte a numerosi convegni nazionali e internazionali. I suoi interessi di studio si rivolgono alla Letteratura italiana ottonovecentesca (come dimostra nei saggi: Calvino e il popolare;La ricezione giovanile del teatro di Eduardo: una testimonianza dai banchi di scuola; Totò, De Filippo e ’O quatto ’e maggio; Rea e Mastriani; Il sorriso amaro del comico. La raccolta di favole Il fu Bobò), ma si indirizzano prevalentemente al giornalismo napoletano dell’Ottocento, a cui si riconducono i saggi La nascita e la diffusione dell’«Appendice» nel giornalismo napoletano della prima metà dell’Ottocento;Un pubblico non napoletano per Mastriani. Note bibliografiche su alcuni periodici di età preunitaria; Une traduction oubliée des Fables de Florian dans L’Omnibus pittoresco (1845-1847); Vincenzo Torelli. Il padre del giornalismo napoletano; Teatro e giornalismo nella Napoli dell’Ottocento. La famiglia Torelli “in scena”; Artisti, uomini di lettere e vicende del Rinascimento nella stampa periodica napoletana della prima metà dell’Ottocento.
Per Italinemo cura lo spoglio delle riviste Antologia Vieusseux e Levia gravia.